MODA: Marketing Linguaggi Segni
MODA: Marketing Linguaggi Segni
Cesare Amatulli
2005, CACUCCI ED.
Come afferma l'Autore,'la moda oggi si afferma con linguaggi nuovi rispetto al passato, un passato inconsapevole dell'importanza dell'intervento in questo campo delle scienze sociali. La moda è caratterizzata dalla comunicazione intesa come dialogo, linguaggio, ascolto, interpretazione, riflessione e osservazione insieme. Colui che si occupa di moda, di brand della moda, deve saper instaurare un rapporto 'dialogico' tra mondo della marca e mondo dei clienti-consumatori, deve saper ascoltare l'altro per poter entrare in empatia con lui, tanto da immedesimarsi nella sua realtà . Comunicare nella moda significa 'mettere in comune' dei valori. è creatore di moda colui che si identifica nel cinese, giapponese, croato, africano, ne comprende le attitudini, le esigenze, le differenze culturali, gli interessi ed instaura con lui un contatto aperto, leale, atto a favorire la crescita, l'innovazione, l'originalità , l'andare controcorrente necessari all' 'idea moda'.'
'Il moderno manager della moda', continua l'Autore, 'si trova di fronte a delle sfide complesse, multiculturali, multietniche, con il compito di osservare, interpretare e rendere quel mondo di segni che lo circonda valido sia economicamente che esteticamente. In tale contesto anche il consumatore diventa attore principale in quanto è posto in condizioni di interpretare i segnali ed i messaggi dell'identità  di marca e di poter scegliere di acquistare quei prodotti capaci di soddisfare i suoi desideri e di arricchire le sue emozioni. Nella moda, oggi più che mai, il significato dei 'segni' e del 'brand' è diventato fondamentale e la figura del 'fashion brand manager' sta in metà  tra l'artista e l'uomo d'impresa. Moda come creatività  e marketing come razionalità  trovano la loro perfetta sinergia e simbiosi nel linguaggio del brand. Potrebbero sembrare staccati ma nella moda sono due realtà  inscindibili, che si integrano, si arricchiscono, si completano e si richiamano a vicenda'.

In esclusiva per Brandforum.it pubblichiamo un estratto (in versione pdf) del volume, dedicato al tema 'lusso e moda'.

Ringraziamo l'Autore e l'Editore per aver gentilmente concesso la pubblicazione di questo estratto.

Cesare Amatulli è docente a contratto di Marketing della Moda presso l'Università  degli Studi di Bari.



I libri di Brandforum

City Branding: Theory and Cases
Keith Dinnie
2010, Palgrave Macmillan
Il Visual Design nelle organizzazioni
G. Muneratto
2007, Franco Angeli, Milano