Retail Design
Retail Design
M. Trevisan, M. Pegoraro
2007, Franco Angeli, Milano

l punto vendita è ormai diventato un vero e proprio strumento di comunicazione. La sua progettazione è sempre più frutto di riflessioni e di pensieri strategici, di elaborazioni coerenti che tengono il brand d'origine come punto di partenza essenziale. Non solo quindi contenitore e spazio da riempire, il punto vendita è un vero e proprio biglietto da visita, manifestazione tangibile dell'identità  di marca. Ma anche leva di rilievo per la tanto invocata 'shopping experience', ormai diventata un vero must per le imprese contemporanee.

Non stupisce quindi la nascita e il consolidamento di una nuova figura professionale, quella del Retail Designer, che come ben spiegano nel volume i due Autori (entrambi architetti) 'ha come obiettivo la definizione di nuovi linguaggi di comunicazione commerciale e di nuove forme di coinvolgimento dei consumatori. Il retail designer assolve quindi a una funzione di mediatore fra le aziende da un lato alla continua ricerca di strategie per la promozione dei loro prodotti, e i consumatori dall'altro, i cui bisogni e approccio all'acquisto sono in continuo e rapido mutamento'.
Non a caso, dunque, il volume prende le mosse proprio da una prima parte introduttiva volta a illustrare i punti chiave delle dinamiche da non trascurare, tra cui appunto la leva del brand. Architettura e marca appaiono cos� esplicitamente un binomio vincente.
Si passa poi a una seconda parte che mette in luce le regole utili per la costruzione di un punto vendita efficace, in un'ottica polisensoriale.
La terza e ultima parte applica i concetti esposti a due casi emblematici: il nuovo Diesel Store di Londra e il department store Selfridges di Birgmingham.



Per gentile concessione dei due Autori e dell'Editore, che sentitamente ringraziamo, pubblichiamo in esclusiva (in formato pdf) l'abstract del caso dello store londinese Diesel.

Ringraziamo anche l'Ufficio Stampa Diesel per il materiale iconografico sul caso, gentilmente messo a disposizione.

Michele Trevisan, laurea in architettura allo IUAV di Venezia e Master in Industrial Design alla SID di Padova, è interior design manager per Diesel e da anni si occupa di retail design, industrial design e brand communication. Collabora con la SID, per la quale è docente di Basic Retail Design.

Massimo Pegoraro, laurea in architettura al Politecnico di Milano e Master in Marketing e Comunicazione allo IED di Milano; ha lavorato nel campo della consulenza di immagine coordinata e nel campo del retail design con Diesel e Dolce&Gabbana. Collabora con IED nell'ambito dei corsi master.



 

I libri di Brandforum

Trading up. La rivoluzione del lusso accessibile
M.J.Silverstein, N. Fiske
2004, Etas, Milano
Facebook la storia
David Kirkpatrick
2011, Hoepli