La creatività in pubblicità
La creatività in pubblicità
Marco Lombardi
2011, FrancoAngeli

Le industrie creative e le organizzazioni basate sulla creatività sono un'area di crescente importanza economica ma sempre più dense di paradossi.

 

Nella comunicazione, al nuovo (media mix, stili di vita e di consumo, discorso e comportamento di marca) si contrappone il vecchio della maggior parte delle idee, prodotte in uno stato di incertezza e di non investimento nella preparazione adeguata dei diversi ruoli. In realtà, anche la creatività ha una disciplina da apprendere; esiste una logica delle emozioni che la creatività produce.


Marco Lombardi ha voluto riunire in questo testo tutto il bagaglio di conoscenze necessario al creativo per coltivare il proprio talento e muovere i primi passi in un mondo ermetico: i diversi step, le numerose tecniche, gli stili possibili, il linguaggio adatto a media on e off line, l'esecuzione.


L'autore è ricorso a numerosi e approfonditi contributi di direttori creativi (Cremona, Falby, Ghidotti, Gitto, Holmes, Moretti, Pirella, Sanna) che da anni selezionano e crescono decine di giovani talenti.

 

Scarica qui la prefazione al volume realizzata da Gavino Sanna. 

 

---

Marco Lombardi presidente della Young&Rubicam Italia, parte del gruppo WPP, il più grande gruppo mondiale di comunicazione integrata; è docente allo IULM di Tecniche di creatività pubblicitaria (Laurea in Relazioni Pubbliche e Pubblicità) e di Brand equity, patologie e strategie di intervento (Laurea Magistrale in Strategia e Comunicazione della Marca, Moda e Design). Autore di numerosi volumi per FrancoAngeli.

I libri di Brandforum