Quando il coraggio cambia la storia di una marca.
Quando il coraggio cambia la storia di una marca.
Marco Benadì
2014, Lupetti Editore

 

“Il coraggio è scelta, ma non sempre la scelta è coraggiosa: può essere valida, lucida, razionale, anche furba ma spesso è semplicemente ovvia, conformistica, auto-protettiva. La verità è che il coraggio implica un certo grado di divergenza dalle opinioni correnti, di contrapposizione all’andazzo dominante, di oppositività. Tutto ciò, a me pare, mette in luce il carattere etico e innovatore del coraggio, oltre che la sua indispensabilità in una società – come la nostra – in crisi d’innovazione e di produttività, schiacciata dalla reiterazione e dal conformismo, infragilita da insopportabili disuguaglianze sociali, carente di leader, in arretramento impaurito e depresso.” (Enrico Finzi, Ricercatore sociale-AstraRicerche).

 

 

"Essere leader oggi non basta più. Non ci sono rendite di posizione, nemmeno per i primi della classe. Il mercato segue logiche complesse e quanto più si è vicini alla vetta, tanto più alto è il rischio. Una possibile strada è quella di riconnettersi continuamente con il mercato e riposizionarsi adottando scelte creative”.

 

 

Per ulteriori info v.
http://www.faustolupettieditore.it/catalogo.asp?ida=108

 

--------------------

 

Marco Benadì, direttore Generale Dolci Advertising, agenzia di pubblicità con sedi a Milano e Torino, ha lavorato per molti brand nazionali ed internazionali. Professore a contratto alla Facoltà di Economia di Torino, Visiting Professor alla Business School Sole 24 Ore di Milano e Roma, allo IULM di Milano e allo IUAV di Venezia.

 

I libri di Brandforum

L'Exhibition Design nelle organizzazioni
Guido Muneratto
2008, Franco Angeli, Milano
Niente di più facile, niente di più difficile. Manuale (pratico) per la comunicazione.
Stefano Lucchini e Gianni Di Giovanni
2010, Logo Fausto Lupetti Editore, Milano