Amora
Il nome della marca di questa mostarda francesce non nasce - come si potrebbe pensare - da un'idea creativa di un pubblicitario (che aveva proposto il nome 'Aroma', inutilizzabile perchè già  depositato per i cafè e alcune bibite). Fu la nipote di Armand Bizouard (proprietario dell'Azienda) che, durante una riunione familiare in un Hotel a Lione, esclamò: 'Questo è un amore (amour in francese) di mostrarda, si chiamerà  Amora'.
E' anche il nome di una divinità  egiziana (Amon Rà¢), sepolta nel tempio di Abou-Simbel.

Scopri altre storie...