Bluetooth
Gli inventori della tecnologia che unisce le persone, facendole comunicare tra loro, si sono ispirati al nome del sovrano danese che per primo unì i popoli scandinavi diffondendo il Cristianesimo.
Il sovrano, Re Aroldo I di Danimarca, era soprannominato Harald Blà¥tand, "dente blu" (bluetooth, in inglese), per la sua insolita carnagione scura, rara ed evidente in un paese nordico proprio come un dente blu. Il termine Blà¥tand deriva, infatti, dalle parole danesi che significano "di carnagione scura" (bla) e "grande uomo" (tan).

Il logo ufficiale di Bluetooth è composto da dai caratteri runici Hagall (H) e Berkanan (B), le inizali di Harald Blà¥tand.

Scopri altre storie...