Esselunga

Nel 1957, il grafico Max Huber, realizzò le insegne dei punti vendita della neonata “Supermarkets Italiani S.p.A.”: si trattava della parola ‘supermarket’ con una lunga “S” iniziale.
I supermercati iniziarono quindi a essere identificati con la “esse lunga” e ben presto il nome della catena fu cambiato prima in “Esse Lunga”, poi in “Esselunga”.

In allegato l'evoluzione del logo.

Allegati

Scopri altre storie...