The North Face

Ironicamente, l’idea per la creazione di The North Face è nata su una spiaggia, nella zona di North Beach a San Francisco, ad appena 45 metri sul livello del mare: qui, nel 1966, due appassionati di escursionismo, Douglas e Susie Tompkins, decidono di trasformare la loro passione in un piccolo negozio di attrezzature per la montagna. Poco dopo, quel piccolo negozio diviene noto come The North Face, un rivenditore di attrezzature per arrampicata e backpacking ad alte prestazioni. Il nome del brand è infatti un riferimento alla parete nord di una qualsiasi montagna nell'emisfero settentrionale.

Nel 1968, The North Face si sposta sull'altro versante della San Francisco Bay, nell'area di Berkley, lì dove tutto diventa possibile, e inizia a progettare e produrre attrezzature e abbigliamento tecnici da montagna sotto il proprio marchio. Oggi, a più di 50 anni dall'inaugurazione del suo modesto negozio, The North Face offre una linea completa di abbigliamento, attrezzature e calzature performanti, che distribuisce nei suoi numerosi punti vendita presenti in tutto il mondo.

Il logo del brand è stato disegnato nel 1971 dal graphic designer californiano David Alcorn ed è formato da un quarto di cerchio contenente due linee al suo interno, che simboleggia la sagoma (ovviamente stilizzata) della famosa roccia granitica “Half Dome” presente nello Yosemite National Park, negli Stati Uniti. Il simbolo è accompagnato dal nome del brand scritto in maiuscolo, con il font classico Helvetica Bold.

Inizialmente, il logo di The North Face era di colore nero posto su uno sfondo bianco. A partire dal 2010, invece, le tonalità del logo sono state modificate: lo sfondo è ora di colore rosso, con i caratteri e la sagoma in bianco. Nonostante il logo corporate sia stato modificato, sui prodotti del brand viene spesso utilizzata la versione precedente per una questione cromatica. Inoltre, è presente un'altra variante in negativo del logo.

---
Si ringrazia Giorgia Bresciani, studentessa della Facoltà di Scienze Linguistiche dell'Università Cattolica di Milano,  per aver collaborato alla ricerca delle informazioni e alla composizione di questa LOGO TALE.

Scopri altre storie...