Chiuso per ferie!
Brand in Italy
Chiuso per ferie!
01 Agosto 2012

Daniela Compassi, Redattore Senior, Brandforum.it
"Chiuso per ferie": classico cartello che in questi giorni capeggia su migliaia di vetrine e Brandforum.it, vetrina sempre attenta e presente sul mondo della comunicazione, non è da meno. Ebbene si, anche quest'anno sono arrivate le tanto attese ferie estive.

"Chiuso per ferie" è il classico cartello che in questi giorni capeggia su migliaia di vetrine della nostra penisola e Brandforum.it, vetrina sempre attenta e presente sul mondo della comunicazione, non è da meno. Ebbene si, anche quest'anno sono arrivate le tanto attese ferie estive.


Gli uffici chiudono, le redazioni si svuotano, trovare un panettiere aperto diventa un'impresa epica. Anche se la crisi che affligge il nostro Paese ha, dati alla mano, portato una diminuzione del 10-12% delle prenotazioni nelle località di villeggiatura o, per i più fortunati, ha significato solo una riduzione dei giorni di vacanza, gli italiani non rinunciano al meritato riposo.


E così le città si svuotano diventando l'ombra di loro stesse, a Milano resistono solo qualche piccione e gli impavidi turisti che sfidano l'asfalto rovente su e giù da Piazza del Duomo al Castello Sforzesco, per poi ripopolarsi a settembre cariche di vita nuova; vita rigenerata, piena di presupposti e di buone intenzioni (che regolarmente durano lo spazio del primo aperitivo).

 

Mi sono sempre chiesta come mai la gente, me compresa, consideri settembre come il "nuovo anno"; come se l'anno solare perdesse improvvisamente importanza davanti al primo giorno di settembre. La risposta a questa domanda è racchiusa nel verbo ri-cominciare. I ragazzi tornano a scuola, il lavoro riprende da dove lo si era interrotto, la moda propone nuovi trend; mentalmente ci si sente diversi proiettati verso un imminente futuro in bilico tra cambiamento e quotidianità.

Ri-cominciare, ecco la chiave di tutto. In un certo senso, fare Reloading?


E' stato un anno di duro lavoro ma anche di innovazioni continue per Brandforum.it, sono aumentati in modo esponenziale i nostri lettori, sempre più fidelizzati e partecipi anche grazie alle nostre finestre social. Abbiamo iniziato a sperimentare nuove formule, dai board tematici su Pinterest ai dossier interattivi su issuu.

 

Tra gli articoli più letti non si possono non ricordare il dossier “I nuovi territori del lusso” e l'inchiesta “La bellezza fa brand?”.  Grande interesse hanno suscitato anche i paper dedicati ai nuovi testimonial televisivi e per i più nostalgici quello dove si racconta la storia dell'advertainment dal 1999 ad oggi.

E tra anteprime di libri, interviste con direttori marketing e preziosi contributi offerti al portale da un invidiabile network di affezionati e appassionati di brand è giunto il meritato riposo.


Anche noi di Brandforum.it ricominceremo a settembre (i nostri nuovi paper saranno on line già dalla settimana del 27 agosto, la redazione sarà attiva dal 20 agosto) tra nuove idee, vecchie certezze e buoni propositi vi racconteremo con occhio critico e mai superficiale tutto quello che di nuovo c'è nel mondo della comunicazione.

 


Il "nuovo anno" di Brandforum.it porta con sé importanti novità, la prima già a metà settembre con la partecipazione al prestigioso World Retail Congress di Londra, del quale siamo diventati media partner.

Per questa occasione gli utenti di Brandforum.it hanno a disposizione uno sconto del 25% per l’accesso all’evento (per poterlo utilizzare prendete nota del codice che trovate sul banner in home).

 

 

Buone Vacanze dalla Redazione di Brandforum.it

 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Brand in Italy
M’illumino di verde
09 Ottobre 2019

SLOWBRAND

Silvia Giovannini, Guest brandforum (per gentile concessione VareseFocus.it)

Colori evergreen si affiancano a quelli più trendy fancy green, con il valore aggiunto della sostenibilità. Alla scoperta delle tendenze colore con la Tintoria G. Tosi di Busto Arsizio

Brand in Italy
Mug: uno slow space triestino
06 Settembre 2019

SLOWBRAND

Lia Crisiani, Elena Gardonio e Giulia Nicolausig, Network di brandforum

Analisi visiva, semiotica e comunicativa di un PDV immersivo.