Würth inaugura il primo negozio automatizzato in Italia
News
Würth inaugura il primo negozio automatizzato in Italia
21 Luglio 2020

DIGITAL

Vincitore del premio SMAU 2019 per l'Innovazione, il Würth Automatic Store sarà installato a Sommacampagna (VR).

Creare sempre maggiori punti di contatto innovativi con il cliente: è questa una delle più grandi sfide che oggi, più che mai, accompagna l’industria 4.0. Questa è la sfida raccolta da Würth, azienda leader nella distribuzione di prodotti per il fissaggio e il montaggio, che ha inaugurato ieri presso la propria sede di Egna (BZ) il Würth Automatic Store, il primo negozio totalmente automatizzato presente in Italia, un touchpoint "phygital" in grado di integrare il canale offline e quello online con il cosiddetto BuyBox, un "negozio" fruibile in modalità self-service, installato all’aperto.

 

 

Vincitore del premio SMAU 2019, questo nuovo concept di "negozio" si unisce alla rete di oltre 170 Würth Store, negozi proprietari dislocati su tutto il territorio nazionale, e rivoluziona l’esperienza di acquisto dei clienti Würth (artigiani e professionisti con partita IVA): permette il ritiro di acquisti effettuali online (tramite il portale e-commerce o la Würth APP) oppure l'ordine in loco in modalità self-service con un catalogo di 2.000 prodotti disponibili in pronta consegna. 

 

 

Il progetto è stato sviluppato grazie alla collaborazione con Hevolus Innovation, partner internazionale di Microsoft per la Mixed Reality e partner tecnologico di Würth Italia per iniziative di Corporate Open Innovation, e con ICAM, azienda specializzata nella progettazione e produzione di innovativi sistemi automatici per lo stoccaggio, la distribuzione e la vendita, progettati per interconnettere gli attori della Supply Chain in modo efficiente, sostenibile e sicuro.

 

Il primo prototipo di Würth Automatic Store sarà installato a Sommacampagna (VR) presso lo spazio dell’azienda Cubi Srl, partner comunicativo per il lancio a Verona, ma altri negozi automatizzati saranno lanciati su tutto il territorio nazionale.

A cura di

Rebecca Rabozzi
Redattore Senior
Social Media Manager

Responsabile Sito Web
Collabora con Brandforum.it dal 2009
 
Dopo una lunga esperienza in agenzie pubblicitarie di calibro internazionale (tra cui Dentsu Aegis Network e Publicis Groupe), specializzatasi in ambito digital e sui social media, attualmente si occupa di Digital Marketing in Würth Italia.
 
 
Rebecca Rabozzi

Ti potrebbe interessare anche...

Una ricerca pubblicata dall’Harvard Business Review dimostra che 8 giovani su 10 scelgono un dress code business anche per lo smart working, in quanto il look business professional è il prediletto da chi vuole apparire esperto agli occhi di clienti e colleghi.

Addio pericolosissimi mattoncini LEGO sotto ai piedi di mamme e papà: dalla collaborazione fra IKEA e LEGO è nata una soluzione per mettere in ordine le proprie costruzioni dopo averci giocato.