LEGO lancia innovative collaborazioni con due noti brand del mondo della moda
News
LEGO lancia innovative collaborazioni con due noti brand del mondo della moda
07 Ottobre 2020

GIOVANI

Per avvicinarsi al meglio al mondo dei giovani, il noto marchio danese creatore degli iconici mattoncini ha realizzato inedite collaborazioni con Adidas Originals e Levi’s®.

In seguito al lancio di BYGGLEK, i mattoncini LEGO di IKEA (clicca qui per leggere la news dedicata) la nota azienda danese ha realizzato altre collaborazioni con due noti brand del settore della moda: Adidas Originals e Levi’s®.

 

Adidas Originals X LEGO

 

 

“Unendo il classico design A-ZX di Adidas Originals con lo stile unico di LEGO®, come bottoncini LEGO e sei diversi set di lacci colorati, le nuove sneakers LEGO ZX 8000 dimostrano che non si è mai troppo grandi per giocare”. Con queste parole è stato lanciato il modello più recente dell'iconica serie A-ZX creata nel 1984 da Adidas Originals, che è un inno a un altro classico: il mattoncino LEGO®. Questa partnership prende il via con queste nuove sneaker, aventi una tomaia colorata ispirata ai classici design LEGO e sei set di lacci in vivaci colori.

 

 

LEGO Group ha contribuito al nuovo modello ZX 8000 con la sua estetica immediatamente riconoscibile. Il look, caratterizzato dalla tomaia in rete con bottoncini LEGO® sui talloni, è completato dalle linguette e le solette con i brand dei produttori. Inoltre, i mattoncini decorativi sui lacci sono intercambiabili, per portare avanti il concetto centrale della collaborazione tra i due brand: non si è mai troppo grandi per giocare.

Per possedere un esemplare di questo speciale modello, però, non bastava solamente acquistarlo dal sito di Adidas: era necessario partecipare a un’estrazione (a sorte) collegata al lancio, realizzata tramite un’applicazione dedicata.

 

Per supportare questa nuova partnership, anche LEGO ha messo a disposizione una quantità molto limitata di esemplari (esauriti ovviamente in pochi minuti) attraverso il suo VIP Reward Centre, a fronte di un “costo” di 15.600 punti VIP. Il brand ha inoltre lanciato una propria lotteria, che prevedeva l’acquisto di biglietti “virtuali” tramite il meccanismo “sweepstake” del VIP Reward Centre, a fronte della riscossione di 50 punti VIP per ciascun biglietto.

Levi’s X LEGO

“Che si costruisca seguendo le istruzioni o si crei qualcosa con la propria immaginazione, le costruzioni LEGO rappresentano il modo migliore per la sperimentazione e lo sviluppo creativo. E nessuno ama la creatività e il divertimento, così come l’infinita personalizzazione, più di Levi’s®. Proprio per questo, i due iconici marchi hanno scelto di collaborare per creare una speciale collezione Levi’s® e LEGO Group.”. Questo si legge nella pagina dedicata alla collaborazione tra la nota azienda di mattoncini danese e l’iconico brand di jeans americano.

In esclusiva per la collezione, da questa collaborazione nasce la prima base LEGO flessibile in assoluto. Si tratta di un pannello in silicone LEGO su cui i fan possono creare i propri design personalizzati utilizzando LEGO DOTS, un nuovo concept che è stato introdotto da LEGO Group all’inizio del 2020. Chiunque può creare il proprio design utilizzando elementi simili alle tessere di un mosaico che si “agganciano” sulle basi, cucite direttamente sul capo.

Inoltre, come dichiarato dalle due aziende: “La profonda connessione emotiva che si prova per il proprio paio preferito di jeans Levi’s®, in combinazione per l’amore e la passione per il gioco LEGO, danno vita a una collezione strabiliante, caratterizzata da nostalgia, divertimento e creatività.”.

CSR: LEGO per l’ambiente

Dopo aver ricevuto molte lettere di bambini che chiedevano all'azienda di fare qualcosa di concreto contro il cambiamento climatico, LEGO ha recentemente confermato che ha deciso di sostituire tutti i suoi imballaggi prodotti in plastica monouso con alcuni realizzati con carta riciclabile.

Come ha affermato l’azienda, a partire dal 2021 i sacchetti di carta riciclabili saranno sperimentati all’interno delle scatole dei prodotti LEGO. “Abbiamo ricevuto molte lettere di bambini sull'ambiente che ci chiedevano di rimuovere gli imballaggi in plastica monouso” ha affermato Niels B. Christiansen, amministratore delegato di LEGO Group, “come azienda che guarda ai bambini come nostri role model, siamo ispirati dai milioni di ragazzi che hanno chiesto un'azione più urgente sul cambiamento climatico".

A cura di

Giorgia Bresciani

Redattore Junior

Collabora con Brandforum da novembre 2018

 

Dopo aver conseguito il diploma di Istituto Tecnico in Relazioni Internazionali per il Marketing presso l'Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù - Seghetti di Verona, ha concluso con lode la Laurea Triennale in Scienze Linguistiche (con Profilo Lingue, Comunicazione e Media) presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una Tesi sulla valorizzazione comunicativa dello smart working pre e post Covid-19.

 

Frequenta ora il corso di Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche (con Profilo Media e Digital Management) presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Le lingue di specializzazione sono inglese e spagnolo.

 

Ha una forte passione per la comunicazione aziendale, sia interna che esterna.

Ti potrebbe interessare anche...

La forza del brand spinge Gucci alla 32° posizione della Top 100 grazie alla “coerenza” dell’esperienza nei suoi touchpoint e al “coinvolgimento” delle generazioni più giovani.

Anche quest'anno siamo media partner del Web Marketing Festival: per tutti i lettori di Brandforum, uno speciale sconto del 15% fino al 27 ottobre.